Lunària

"Avanti. Ancora avanti!"

urlai.

Il vetturale

si voltò.

"Signore,"

mi fece. "Più avanti

non ci sono che i campi."

 

Giorgio Caproni