Vite


Vite è un monologo scritto e interpretato da Maurizio Raffo che racconta, attraverso la fotografia e il racconto orale, la vita di due famiglie durante il ventennio fascista e nell'immediato dopoguerra. Vite è la voglia di non dimenticare, il diritto degli umili a rivendicare il ruolo da protagonisti nella storia.

Teatro Rina e Gilberto Govi. Genova, 2019